Dipinto: differenze tra le versioni

479 byte aggiunti ,  2 anni fa
+3
(scorporo da pittore)
Etichetta: Rimosso redirect
(+3)
Citazioni sul '''dipinto'''.
 
*Dire di un dipinto, come spesso si dice in sua lode, che rivela un lungo e serio lavoro, equivale a dire che è incompleto e non avrebbe dovuto essere esposto alla vista. ([[James Abbott McNeill Whistler]])
*Ha venduto i dipinti. Poi ha venduto le foto dei dipinti. Poi ha venduto le cartoline con le foto dei dipinti. (''[[Big Eyes]]'')
*Il dipinto è il mio palcoscenico, e gli uomini e le donne i miei attori che si esibiscono in uno spettacolo "muto". ([[William Hogarth]])
*Le opere dipinte direttamente sul luogo posseggono un potere e una vivacità che non possono essere riprodotte nell'atelier. ([[Eugène Boudin]])
*Quando dipingo, non sono consapevole di ciò che sto facendo. È solo dopo una specie di periodo di «convivenza» con il mio quadro che mi rendo conto di ciò che ho fatto. Non ho nessun timore di apportare modifiche, distruggere l'immagine, ecc., perché il dipinto ha una vita a sé. Per me, cerco di farlo nascere. È solo quando perdo il contatto con il quadro che nasce fuori un pasticcio. Altrimenti c'è una pura armonia, la mia attività si imposta in base a un agevole dare e prendere, e il dipinto viene fuori bene. ([[Jackson Pollock]])