Peccato: differenze tra le versioni

136 byte aggiunti ,  2 anni fa
+1
(+1)
(+1)
*Esiste un duplice peccato, quello originale cioè, e quello attuale: il [[peccato originale]] che è contratto senza il consenso, e quello attuale che è commesso in virtù del consenso. ([[Papa Innocenzo III]])
*Far peccare un altro, è peggio che ucciderlo; perché uccidere una persona è solo allontanarla da questo mondo, ma farla peccare è escluderla anche dal Mondo Avvenire. (''[[Talmud]]'')
*I nostri peccati vengon fabbricati in cielo per creare il nostro inferno, di cui evidentemente abbiamo bisogno. ([[Charles Bukowski]])
*Il «mondo del peccato» nella nostra vita pubblica si identifica in una grigia, desolante litania di fondi neri, aste truccate, tasse evase, favori illeciti, interessi privati in atti d'ufficio, radiospie, servizi segreti: sempre soldi o potere, che malinconia. ([[Luca Goldoni]])
*Il peccato contro la [[speranza]]: il più mortale di tutti, e forse quello accolto meglio, il più carezzato. ([[Georges Bernanos]])