Follia: differenze tra le versioni

198 byte rimossi ,  2 anni fa
aggiungo una e taglio un doppione
(aggiungo una e taglio un doppione)
*Magnifico fare il pazzo, se si è intelligenti. ([[Elias Canetti]])
*Mi era venuto il dubbio che la [[filosofia]] fosse una grande difesa contro la pazzia. [...] E ancora di questo sono convinto oggi, perché sono convinto che i nevrotici studiano psicologia e gli psicotici filosofia. Perché se noi consideriamo, chi si iscrive a filosofia? Si iscrive a filosofia una persona che vuole risolvere dei problemi, senza andare da qualcuno. [...] Sotto ogni filosofo sottintendo un folle che vuole giocare un po' con la sua follia, e al tempo stesso non vuole diventar folle e quindi si arma per tenere a bada attraverso una serie di buoni ragionamenti, che qui si imparano... a tenere a bada la follia. ([[Umberto Galimberti]])
*Mi hanno chiamato folle; ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto, se la maggior parte di cio che è glorioso, se tutto cio che è profondo non nasca da una malattia della mente, da stati di esaltazione della mente a spese dell'intelletto in generale. ([[Edgar Allan Poe]])
*''Molta follia è suprema saggezza | per un occhio che capisce – | Molta saggezza, la più pura follia.'' ([[Emily Dickinson]])
*Non ci sono più false pazzie di quelle che talvolta fanno i saggi. ([[Pietro Aretino]])
*Qual la [[gotta|podagra]], e qual l'[[epilessia]], ereditaria è in molti la pazzia. ([[Cristoforo Poggiali]])
*Quando ci ricordiamo di essere tutti folli, i misteri della vita scompaiono e la vita trova una spiegazione. ([[Mark Twain]])
*Quando un pazzo sembra perfettamente sano, è proprio il momento di mettergli la camicia di forza. ([[Edgar Allan Poe]])
*Quelli erano operai, contadini, eh... manovali, muratori, poliziotti, impiegati del catasto, beccamorti, ragionieri, uscieri, autisti, operai di prima, di seconda, di terza categoria, anche di sesta, ottava, sedicesima. Eh, i matti ricchi non li tengono qui, no, no. Quelli stanno nascosti nelle cliniche private. E per forza, si capisce, guai se i poveracci sapessero che pure i ricchi diventano matti. Eh, gli verrebbe da piangere, no? (''[[La classe operaia va in paradiso]]'')
*«Questo Ben Gunn che uomo è?»<br>«Non saprei, signore. Non sono sicuro che sia sano di mente.»<br>«Se hai qualche dubbio di' pure che non lo è». ([[Robert Louis Stevenson]])