Differenze tra le versioni di "Vertigine"

64 byte aggiunti ,  2 anni fa
inserito riferimenti
(Aggiunta di citazione)
(inserito riferimenti)
*''La vertigine non è | paura di cadere, | ma voglia di [[volo|volare]].'' ([[Jovanotti]])
*Se dinanzi agli occhi s'affaccino veli tenebrosi, e il capo rassembri come aggirarsi a guisa di turbine. e per le orecchie si senta un mormorio come fiume che strepiti cadendo, o come di vento che percuota le vele d'un vascello, o come suono di tibie o di sampogne, o come cigolìo di ruote di un carro; al complesso di tutti cotesti fenomeni si dà il nome di vertigine. ([[Areteo di Cappadocia]])
*La vertigine è angoscia in quanto temo non di cadere nel precipizio, ma di gettarmici io stesso. ([[Jean-Paul Sartre]])<ref>J.P. Sartre, L'essere e il nulla, il Saggiatore, p.65</ref>
 
==Altri progetti==
2

contributi