Apri il menu principale

Sogni dai fumetti

lista di un progetto Wikimedia

Raccolta di sogni tratti dai fumetti.

  • – Ho fatto un sogno assurdo stanotte... tu e io andavamo da Noonan...
    – E sì, io non ho una mazza d'altro da fare che apparire nei tuoi stupidi sogni.
    – Bè per questo era un sogno, perché il tuo culo riusciva a passare per la porta. [...]
    – Che diceva Sean?
    – Uh?
    – In quel sogno. Che diceva Sean?
    – Ah sì. Diceva...
    [nel sogno] Oggi offre la casa, ragazzi. Non c'è orario di chiusura.
    – Ma dovete lasciare le pistole alla cassa.
    – Cazzuto. (Hitman)
  • Sai, c’è un sogno che faccio da sempre… in quel sogno siamo marito e moglie. Freschi sposi, appena tornati dalla luna di miele… Io mi occupo della casa, preparo da mangiare, rammendo i tuoi calzini, stiro le tue camicie… e sono così felice quando tu torni dal lavoro… un lavoro vero… funzionario del catasto. Ti faranno dirigente. E con l’aumento potremo anche decidere di avere un bambino… una bambina, anzi… la chiameremo… (Dylan Dog)