Shonda Rhimes

sceneggiatrice, regista e produttrice cinematografica statunitense

Shonda Rhimes (1970 – vivente), sceneggiatrice e produttrice televisiva statunitense.

Shonda Rhimes

Citazioni di Shonda RhimesModifica

  • Ho scritto la fine dello show [Grey's Anatomy] almeno sei volte, ma non riesco a salutare i personaggi che ho creato. Sono così orgogliosa che oramai fanno parte di me. Al pensiero che dopo 15 anni siamo ancora in onda e che il pubblico continua a seguire le storie di Meredith, resto sbalordita. È un vero e proprio miracolo, mi commuovo ogni volta.[1]
  • Il cinema è diventato un’industria basata sulla paura. Se non incassi 100 milioni di dollari in due giorni, sei morto. Quindi si ripetono sempre le stesse storie. Esclusa una minuscola fetta di cinema indipendente, la creatività è costretta ad adeguarsi a questo tipo di paure.[2]
  • […] nulla è cosi urgente che non possa aspettare il giorno dopo. Non solo: ho scoperto che se a certe mail si aspetta a rispondere, i problemi si risolvono o si dissolvono da soli.[2]

Citazioni su Shonda RhimesModifica

  • La Rhimes ha il dono di capire le persone e, come essere umano e come scrittrice televisiva, ha la missione di fare in modo che ogni spettatore possa rivedersi in almeno uno dei suoi personaggi, indipendentemente dalla sua personalità, poiché il suo suo punto di partenza è la verità. (Bellamy Young)
  • Shonda Rhimes ha scritto personaggi che personificano la donna americana moderna come una figura dominante e potente, femminile, sexy e giocosa come lo sono sempre state le donne. (Tony Goldwyn)

NoteModifica

  1. Citata da Carlo Lanna, Shonda Rhimes: "Ho scritto sei volte il finale di Grey’s Anatomy", ilgiornale.it, 17 ottobre 2018.
  2. a b Dall'intervista di Paola Jacobbi, Shonda Rhimes: «Da quando ho imparato a dire "sì"», VanityFair.it, 29 marzo 2016.

FilmografiaModifica

IdeatriceModifica

Altri progettiModifica