Robert Houghwout Jackson

politico statunitense

Robert Houghwout Jackson (1892 – 1954), giudice statunitense.

  • [Ai nazisti] è stato concesso il tipo di processo che loro, ai tempi dei loro fasti e del loro potere non hanno mai riservato a nessun uomo.[1]
  • Non è la funzione del governo di tenere lontano i cittadini dall'errore, ma è compito dei cittadini non permettere che il governo cada in errore.
Robert H. Jackson
It is not the function of the government to keep the citizen from falling into error; it is the function of the citizen to keep the government from falling into error.[2]
  • Se riusciamo a coltivare l'idea che... fare la guerra è la strada verso il banco degli imputati e non quella verso la gloria, avremo realizzato qualcosa verso una pace più duratura.[3]

NoteModifica

  1. Dalla conclusione per l'accusa al processo di Norimberga. Citato in AA.VV., Il libro della legge, traduzione di Sonia Sferzi, Gribaudo, 2021, p. 205. ISBN 9788858029596
  2. Dalla sentenza American Communications Association v. Douds, 339 U.S. 382, 442-43, 1950.
  3. Al processo di Norimberga, 1945. Citato in AA.VV., Il libro della Seconda guerra mondiale, traduzione di Sandro Matteoni, Gribaudo, 2022, p. 319. ISBN 9788858041406

Altri progettiModifica