Richard Aldington

poeta, scrittore e saggista britannico

Richard Aldington (1892 – 1962), poeta, scrittore e saggista britannico.

Richard Aldington

Incipit di alcune opereModifica

La figlia del colonnelloModifica

Giorgina Smithers, unica figlia vivente del tenente colonnello Federico Smithers e di sua moglie Alvina, era di cattivo umore. Sua madre non era mai stata una padrona di casa molto brillante, anche se in gioventù aveva partecipato con entusiasmo alla caccia alla volpe.[1]

Un vero paradisoModifica

Immerso nelle sue meditazioni di scapolo, in piedi nel vano della finestra, il signor Wintrop Chepston, Membro e Tutore del Collegio dello Spirito Santo, riempiva con particolar cura la sua «Dunhill» da due ghinee, non dimenticando di premere bene il tabacco col medio della sinistra.[1]

NoteModifica

  1. a b Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progettiModifica