Prodico

filosofo e retore greco antico
Ercole al bivio tra vizio e virtù, parabola attribuita a Prodico

Prodico (460 a.C. circa – 380 a.C. circa), filosofo e retore greco antico.

  • Il sole e la luna e i fiumi e le fonti e in genere tutto ciò che giova alla nostra vita, gli antichi li chiamavano dei per la loro utilità, come gli Egiziani fanno per il Nilo, e per questo il pane fu chiamato Demetra, e il vino Dioniso, e l'acqua Poseidone, e il fuoco Efesto e cosí ciascuna cosa che ci è utile.[1]

NoteModifica

  1. Da Le Ore, frammento 5.

BibliografiaModifica

  • Prodico, Le Ore, in Hermann Diels, Walther Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, a cura di Angelo Pasquinelli, Einaudi, Torino, 1976.

Altri progettiModifica