Polar (film)

film

Polar

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Polar

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America, Germania
Anno 2019
Genere azione, noir, thriller, drammatico
Regia Jonas Åkerlund
Soggetto Víctor Santos (Fumetto)
Produttore Jeremy Bolt, Keith Goldberg, Hartley Gorenstein, Robert Kulzer, Mike Richardson
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Polar, film del 2019 con Mads Mikkelsen, Richard Dreyfuss e Katheryn Winnick, regia di Jonas Åkerlund.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Noi possiamo proteggervi dal cancro, alle malattie cardiache, alle biologiche.... ma a volte il killer è nella testa. Lo stato mentale di chi è in pensione, può essere letale. (Dr. Becker)
  • Quando gli inglesi catturarono il traditore William Wallace, lo trascinarono nudo per ben sei miglia affinché i contadini potessero spargere il loro caldo piscio addosso e cacarci sopra. Poi il giustiziere gli tagliò l'uccello e le palle. Li cucinò su un bel fuoco e glieli servì per farglieli mangiare. Gli squarciò le budella in un attimo e le tirò fuori. William le poteva vedere e annusare le sue interiora e poi continuò, perché il traditore aveva ferito il re. Credo che Wallace avesse fatto qualcosa di grave. (Blut)
  • Tu non hai nulla da scambiare. Sei in un vicolo cieco. La strada che hai scelto, non ha nessun arcobaleno. (Vivian)

DialoghiModifica

  • Camille: Non sei di queste parti, vero?
    Duncan: No.
    Camille: Sei Europeo per caso? Infatti non hai lo sguardo delle persone di qui.
    Duncan: E cioè?
    Camille: Rassegnato a morte lenta, senza futuro, senza soldi, senza lavoro.

Altri progettiModifica