Apri il menu principale

Philippe Barbarin

cardinale e arcivescovo cattolico francese
Philippe Barbarin

Philippe Barbarin (1950 – vivente), cardinale e arcivescovo cattolico francese.

È un tempo di grande sete

da Tracce.it, 9 febbraio 2015

  • Il vero motore del progresso nel dialogo interreligioso sia la stima reciproca che si trasforma in ammirazione.
  • L'artigiano della pace non è un dolce sognatore: sa unire la dolcezza con la forza.
  • La cultura del «niente ha senso» degenera nell'apologia della derisione, da una parte, o in quella della violenza, dall'altra.
  • La nostra società, così contenta di sé, così pronta a spiegare al mondo i «valori universali» o la democrazia, per parte sua ha rinunciato da molto tempo al carattere sacro della vita umana.
  • La tolleranza implica l'accettazione della coesistenza, ma non è ancora un incontro.
  • Ogni persona è un immenso mistero che aspetta e chiama il nostro amore, qualunque siano le sue derive e i suoi eccessi.

È l'ora di agire e far sparire l'ISIS

da Stanzevaticane.tgcom24.it, 21 agosto 2014

  • Adesso è il momento di agire, mettere tutto in opera: sovvenire ai bisogni immediati delle popolazioni sfollate, far sparire l'ISIS, trovare una soluzione politica per il futuro dell'Iraq con delle azioni politiche e militari. E non dimentichiamo che anche noi dobbiamo agire!
  • Giovanni Paolo II aveva ben spiegato al tempo della guerra nei Balcani, che il pacifismo è a volte in contrasto con il progresso della pace.
  • Non importa la lingua, il Padre Nostro è la preghiera che contiene tutte le altre.

Altri progettiModifica