Apri il menu principale
Peter Wenz nel 2006

Peter S. Wenz (1945 – vivente), filosofo statunitense.

Ecologia, moralità e cacciaModifica

  • [...] la caccia è moralmente inaccettabile se praticata da popolazioni che vivono in società agrarie, industriali e post-industriali.
  • [...] il cacciatore moderno stravolge gli equilibri naturali dell'ecosistema, invece di mantenerli.
  • In nessun caso la caccia dovrebbe essere uno sport o un divertimento. Qualora la si pratichi come sport, vi saranno incentivi a estenderla oltre quanto è necessario per far fronte a emergenze temporanee, inclusa la tendenza a perpetuare quei problemi che hanno creato la situazione d'emergenza. Questo tipo di caccia è immorale.

BibliografiaModifica

  • Peter S. Wenz, Ecologia, moralità e caccia, in Aa. Vv., Etica e animali, traduzione di Brunella Casalini, Liguori Editore, Napoli, 1998, pp. 269-292. ISBN 88-207-2686-6

Altri progettiModifica