Apri il menu principale
Paula Radcliffe nel 2007

Paula Jane Radcliffe (1973 – vivente), ex maratoneta e mezzofondista britannica.

  • La maratona rappresenta l'esistenza: ha punti bassissimi, che devi superare, e momenti d'estasi, che ti sforzi di prolungare. È un'esperienza spirituale attraverso la quale entri più profondamente in contatto con te stessa, trovando le risposte che cercavi.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Gaia Piccardi, «La maratona è la mia vita. Corro tra dolore ed estasi», Corriere della Sera, 7 dicembre 2006.

Altri progettiModifica