Noemi Batki

tuffatrice italiana

Noemi Batki (1987 – vivente), tuffatrice ungherese naturalizzata italiana, specialista nella piattaforma.

Noemi Batki

Citazioni di Noemi BatkiModifica

  • Adoro ciò che un tuffo dalla piattaforma fa provare, la spettacolarità, il maggior coinvolgimento e la pulizia dell'esecuzione che si possono raggiungere. Ho iniziato la mia carriera come trampolinista, ma poi ho deciso di seguire il mio cuore e di uscire dalle orme della Cagnotto per crearmi la mia strada dalla piattaforma.[1]
  • Dicono che la grandezza di un atleta stia nella capacità di passare da un insuccesso all'altro senza perdere l'entusiasmo per cui... beh in questo sono una campionessa! Tre giorni fa ho improvvisamente deciso di voler imparare un avvitamento nuovo, a 33 anni, ad un mese dall'Olimpiade.. ho deciso di volermi reinventare ancora una volta, per non arrendermi al corso delle cose..Era un tuffo mai fatto, ed oggi l'ho già portato per la prima volta in gara.. Questo mi ha riaperto orizzonti che pensavo fossero ormai chiusi, mi ha ridato speranza in vista dell'Olimpiade, perché posso nuovamente dire la mia![2]
  • Generalmente il rischio più frequente è che ci passi per la testa il pensiero di come potremmo sbagliare il tuffo. è un attimo ma serve impegno per reindirizzare il pensiero verso la direzione corretta. Altro errore comune è anticipare il pensiero di cosa succederà dopo il tuffo, cercando di sottrarsi al momento presente, che invece va vissuto in piena consapevolezza.[3]

NoteModifica

  1. Da Noemi Batki Intervista:, www.news-sports.it, 7 luglio 2021.
  2. Da Instagram Post, emidiving, 2 luglio 2021.
  3. Dall'intervista Ernesto Branca, Le lacrime di Rio, il riscatto a Tokyo e il… cliff diving! Noemi Batki: “la piattaforma mi basta, non amo il rischio”, sportfair.it, 12 Aprile 2021.

Altri progettiModifica