NCIS: Los Angeles (decima stagione)

lista di episodi della decima stagione

1leftarrow blue.svgVoce principale: NCIS: Los Angeles.

NCIS: Los Angeles, decima stagione.

Episodio 3, Il principeModifica

  • Sam: Stai ancora esaminando i casi che ti sei perso?
    Callen: Ci vorrà più del previsto. L'agente DeChamps scrive rapporti molto dettagliati.
    Sam: Lei almeno li scrive.
    Deeks: Oh oh oh oh oh!
    Callen: Io scrivo i rapporti.
    Sam: No, tu riassumi e fai elenchi puntati, in seguito arrivo io e aggiungo il resto.
    Callen: È il nostro sistema, funziona bene.
    Sam: Per te!

Episodio 4, La lista neraModifica

  • Sam: Da quanto tempo Sabatino.
    Sabatino: Non ci credo. Non ricordo quando ci siamo visti l'ultima volta... oh, sì, è vero, mi hai soffocato e ammanettato a uno sportello automatico.
    Callen: Ha problemi nel dimostrare l'affetto.

Episodio 5, TiffanyModifica

  • Callen: Infatti non sarai tu l'avvocato.
    Deeks: No?
    Callen: Non formalmente. La difenderò io, ma tu mi suggerirai.
    Kensi: Scusate ma questa cosa è legale?
    Deeks: No, è decisamente illegale.
    Sam: È ai limiti della legge.
    Kensi: Che cambia, comunque non si può fare!
    Callen: Finora non ci ha mai importato.
    Kensi: Prima dei mandati di comparizione!
    Deeks: E Killbride cosa ne pensa?
    Sam: Ecco la parte migliore, Killbride non si è visto.
    Kensi: Quindi non abbiamo nessuna protezione.
    Callen: Però Hetty di sicuro approverebbe.

Episodio 15, Fumo negli occhi: parte 2Modifica

  • Callen: Stai bene?
    Sam: Sì, ma per un bel po' non voglio più rivedere una bomba.
    Callen: Ma se le bombe sono le tue specialità, il tuo super potere!

Episodio 17, Finché morte non ci separiModifica

  • [Sam si sveglia sentendo dei rumori sulla sua barca]
    Deeks: Sei sveglio.
    Sam: Che cavolo ci fai qui?
    Deeks: Oh, accidenti, credo di essermi rotto un piede. Avevo bisogno di parlarti.
    Sam: Non potevi chiamarmi?
    Deeks: Beh, sai, era un po' tardi e non volevo svegliarti.
    Sam: Ti sei intrufolato qui?
    Deeks: No, non mi sono intrufolato e ho fatto piano nel caso dormissi.
    Sam: Infatti dormivo!
    Deeks: Visto, avevo ragione.
    Sam: Sono le 3 di notte, avrei potuto spararti!
    Deeks: Oh, sì, grazie di non averlo fatto, sarebbe finita male, giusto? Mi avresti sparato e ora sanguinerei... scusami, mi comporto in modo strano...
    Sam: Deeks, perché avevi bisogno di parlarmi!
    Deeks: Devo sposarmi tra poche ore! Non ti sembra un buon motivo? Insomma, so che la amo e che, che, che voglio sposarla, voglio stare con lei ma adesso, all'improvviso sento di avere...
    Sam: Ti prego non dirmi di aver cambiato idea!
    Deeks: No! No, no, non ho cambiato idea, ma sento un dolore fortissimo, qui nell'area addominale...
    Sam: Deeks!
    Deeks: Che c'è? Secondo te lo devo fare?
  • Deeks: Insomma e se non la meritassi?
    Callen: Questo è stato evidente da subito.
    Deeks: Ragazzi dico sul serio!
    Callen: Sì, anch'io.
    Deeks: Sentite, ho come la sensazione di averla in qualche modo ingannata, per farla innamorare di me, perciò se la amo e io la amo davvero, allora devo riconoscere il fatto che sicuramente esiste un uomo che la merita molto più di me.
    Sam: Ehi Deeks, questo è scontato.
    Deeks: Ok, così... non mi aiutate.
    Callen: Credi che Sam si meritasse Michelle?
    Sam: È la legge della natura, capito? Perché Callen è ancora single?
    Callen: Beh, non mi sembra un esempio adatto.
    Sam: Deeks... sposarsi significa dimostrare alla persona che ami che la sua scelta è stata giusta, ogni giorno.
    Callen: E noi sappiamo che ce la puoi fare.
    Deeks: Sì, in effetti avete ragione, ce la posso fare!
    Callen: Certo che puoi... non ti avremmo lasciato stare con lei.
    Sam: Per niente al mondo. Saresti morto in servizio molto tempo fa!
    Deeks: Vi adoro ragazzi.
    Sam: Anche tu ci piaci.
  • Hetty: Quando due persone scelgono liberamente il matrimonio, si donano l'uno all'altra, in modo completo, il loro legame diventa ancora più forte e si crea un rapporto diverso, ancora più intenso. Martin.
    Deeks: Grazie a te so che la speranza e la gentilezza esistono.
    Kensi: Grazie a te, credo nelle storie a lieto fine.
    Deeks: La verità è che sei polvere da sparo, la tua fiamma mi ispira e mi spinge a fare la cosa giusta. Tu sei la scintilla che mi sprona a diventare una persona migliore.
    Kensi: Sei il mio migliore amico, la mia speranza, la mia unica ragione di vita e giuro che sarò lo stesso per te.
    Deeks: Sei la cosa più bella che ho... e questo è in assoluto il momento più bello della mia vita.
    Kensi: Io prometto di amarti sempre, di capirti, di avere pazienza, ma soprattutto ti prometto il mio cuore. Avevi ragione, la nostra è una storia d'amore.

Episodio 18, Il fuggitivoModifica

  • Callen: Deve esserci una spiegazione.
    Sam: Certo che c'è.
    Kensi: Ovviamente.
    Deeks: Davvero? Nessuno la vuole dire? A nessuno è venuto in mente che Nell Jones possa essere il nostro Kayser Söze?
    Sam: Da dieci anni?
    Deeks: Sì, da dieci anni!
    Sam: No Deeks, sei l'unico con una mente così contorta.
    Deeks: Ma ora ti ho fatto venire il dubbio.

Episodio 20, Punti deboliModifica

  • Kensi: Questa è una strozzatura perfetta.
    Deeks: Meglio non saltare a conclusioni affrettare Sherlok! Io non sono un militare, ho militato solo nell'esercito della salvezza e in quello dei Kiss ma so che questa è una forzatura perfetta.
    Kensi: Strozzatura!
    Deeks: Cosa?
    Kensi: Strozzatura. Pensa alle Termopili o alla battaglia di Azincourt o a William Wallace Stirling.
    Deeks: Ma certo, il personaggio di Mel Gibson in Braveheart. Non sai leggere eh, dobbiamo porvi rimedio!, lo so che sai combattere... ma è il buon senso che ci rende uomini.
    Kensi: Sì, esattamente. Con in suoi uomini sconfisse gli inglesi sei volte più nutriti di loro, il ponte crollò.
    Deeks: Sei volte più nutriti? Ecco perché è crollato! Che mangiavano? E come mai non c'erano nel film, sarebbe stato più bello! Tutti muoiono, non tutti però vivono veramente e pochissimi hanno la possibilità di uccidere un maledetto gigante.
    Kensi: Erano sei volte più numerosi!
    Deeks: Oh!
    Kensi: Oh, finalmente hai capito!

Altri progettiModifica