My Name

drama coreano del 2021

My Name

Fiction TV

Immagine 160726_영화_'올레'_제작발표회_박희순.jpg.
Titolo originale

마이 네임 Mai neim

Lingua originale coreano
Paese Corea del Sud
Anno

2021 - in corso

Genere drama coreano, thriller
Stagioni 1
Episodi 8
Regia Kim Jin-min
Sceneggiatura Kim Ba-da
Interpreti e personaggi

My Name, serie televisiva sud-coreana trasmessa dal 2021.

Episodio 1Modifica

  • Yoon Ji-woo: Sei tu a capo del traffico di droga? Cosa facevi fare a mio padre? Gli ordinavi di pestare, minacciare e accoltellare le persone? Chi ha ucciso mio padre?
    Choi Moo-jin: Tuo padre era il mio amico e fratello più fidato. Dong-hoon è stato... un bravo padre. Ricordatelo.
  • [Mostra il cadavere a Yoon Ji-woo] È l'ultima volta che può vederlo. Gli dica addio e gli auguri la pace nell'aldilà. Gli tenga la mano e lo lasci andare. (Medico legale)
  • Detective Jo Jin-se: Cos'hai detto a tuo padre? Sei l'ultima ad avergli parlato. Yoon Dong-Hoon era sulla lista dei ricercati e si nascondeva da tre mesi. Cosa gli hai detto per farlo correre qui?
    Yoon Ji-woo [ricorda lei al telefono con il padre]: Non ti aspetto più. Per me sei morto, quindi non tornare.
    Detective Jo Jin-se: Dovevi dirgli di costituirsi. Non sarebbe morto così.
  • Sai cosa si prova ad uccidere qualcuno? [dà un coltello a Yoon Ji-woo] Pugnalami. Fa' finta che sia l'asassino e pugnalami. Pugnalami. Pugnalami! PUGNALAMI! (Choi Moo-jin)
  • Choi Moo-jin: Devi avere vendetta? Costi quel che costi?
    Yoon Ji-woo: Spetta a me pensarci.
    Choi Moo-jin: Se vuoi davvero trovarlo e ammazzarlo... devi essere in grado di uccidere una persona.
  • Choi Moo-jin: Non devi usare la tua forza. Per quanto tu possa allenarti, saranno più forti loro.
    Yoon Ji-woo: E allora cosa devo fare?
    Choi Moo-jin: Attaccali sui punti vitali. La tempia, il labbro superiore, il mento, il plesso solare, i genitali. Solo sui punti vitali. Così neutralizzerai il tuo avversario.

Episodio 2Modifica

  • Non hai mai imparato come dire che provi dolore. O forse nessuno te lo ha insegnato. (Choi Moo-jin)
  • Forse vivere è il percorso per incontrare qualcuno così. Qualcuno a cui puoi dire che provi dolore e che le cose sono difficili. (Choi Moo-jin)

Episodio 3Modifica

  • Perché gli dei hanno creato la droga? Come ultima goccia di speranza del vaso di Pandora? No. È droga. Guerra, morte, povertà, malattia. Perché sopportarle se possiamo dimenticare? (Do Gang-jae)
  • Procuratevi un abito nero. Presto ci sarà un funerale. (Do Gang-jae)
  • Jeon Pil-do: Qual è il primo requisito per un poliziotto?
    Yoon Ji-woo: Nella Narcotici non è la capacità di indagare?
    Jeon Pil-do: Sbagliato. La pazienza. Se saprai aspettare, li prenderai.

Episodio 4Modifica

  • Il destino di un cane segue quello del suo padrone. Lo stesso cane può vivere nel lusso se ha la fortuna di avere un uon padrone, o può morire per strada. Una morte da cani. (Cha Gi-ho)

Episodio 5Modifica

  • Sai ho catturato molte persone cattive, ma tu sei un vero demonio. (Detective Jo Jin-se)

Episodio 6Modifica

  • Monaco: Ancora a combattere i tuoi demoni?
    Choi Moo-jin: Non ho altra scelta, se voglio sopravvivere.
  • Choi Moo-jin: La vita è una guerra.
    Monaco: Non puoi né perdere, né arrenderti. Proprio come una guerra.
    Choi Moo-jin: Io non conosco altro modo di vivere.

Altri progettiModifica