Megan Thee Stallion

rapper statunitense

Megan Thee Stallion, pseudonimo di Megan Jovon Ruth Pete (1995 – vivente), rapper statunitense.

Megan Thee Stallion nel 2019

Citazioni di Megan Thee StallionModifica

  • Non voglio mentire. Io ero una bambina educata, mai fuori posto. Osservavo, più che parlare. Ho iniziato a dire la mia solo più avanti. Passavo un sacco di tempo con mia mamma e mia nonna. Gli altri bambini mi prendevano di mira perché ero silenziosa, ero un obiettivo facile da colpire. Ma non ero silenziosa perché avevo paura. Ero silenziosa perché non mi andava di parlare con loro, cazzo. Un giorno sono tornata a casa e ho detto a mia madre: "Credo che ce l'abbiano con me." Volevo che mi desse il pemesso di andare a scuola il giorno dopo e fare il culo a tutti. Quando lei mi ha dato il suo okay, ho ricoperto di insulti quella ragazzina. Da quel momento, non mi sono più fatta mettere i piedi in testa da nessuno. Mai.
Honestly, I’m not going to lie. I was a good kid. I was observing more than I was talking. I really didn’t start being vocal until maybe the fifth grade. I would spend a lot of time with my mom and my grandma. Kids used to pick on me because I was quiet, I was an easy target. But I wasn’t quiet because I was scared. I was quiet because I didn’t want to fucking talk to them. One day I went home and I told my mom, ‘I think they’re picking on me.’ I wanted to get my mom’s permission to go back to school and go the fuck off on everybody. She gave me the green light and I went to school and I cussed that little bitch out. Ever since then, I was just talking my shit.[1]
  • Al liceo nessuno sapeva che volevo fare rap. Poi al college ho pensato: "Hey, qui nessuno mi conosce. Posso dire a tutti che sono una rapper e tutti non potranno fare altro che credermi. La mia migliore amica, che oggi è la mia assistente, passava le giornate insieme a me su YouTube cercando beat che spaccassero. È così che ho fatto il mio primo mixtape, Rich Ratchet. Poi ho iniziato a frequentare uno studio di registrazione e lavorare con DJ Chose, che ancora oggi mi manda le sue basi. Non esiste un mio progetto in cui non ci siano delle basi di DJ Chose. Non sono il tipo di persona che ha bisogno di. te solo per qualche mese. Se ti voglio nella mia vita, ti ci voglio per un bel po' di tempo.
I didn’t tell anybody that I wanted to rap when I was in high school. But when I got to college I was like, nobody knows me. I’m going to just tell them I’m a rapper and they’re just going to have to go with that. So my best friend, who’s now my assistant, we would just be on YouTube together all the time, going through beats. That’s how I made my first mixtape, Rich Ratchet. Then I started going to the studio and working with DJ Chose, he still sends me beats. I don’t have a project out there that doesn’t have a DJ Chose beat on it. I’m not the type of person that just needs you for a season. If I want you in my life, you’re going to stay in my life.[1]

Citazioni tratte da canzoniModifica

SugaModifica

Etichetta: 300 Entertainment, 2020.

  • Sono una selvaggia | di classe, snob, meschina | sfacciata, lunatica, perversa | faccio la stupida, che succede? | Stronza, che succede?
I'm a savage | Classy, bougie, ratchet | Sassy, moody, nasty | Acting stupid, what's happening? | Bitch, what's happening? (da Savage, n. 2)

NoteModifica

  1. a b Dall'intervista di Jeremy O. Harris, (EN) Megan Thee Stallion: "I'm not a fake person. I'm not a character", i-d.vice.com, 18 novembre 2019; megan thee stallion, la rapper che ha stravolto tutte le regole dell’hip-hop, i-d.vice.com, 19 novembre 2019.

Altri progettiModifica

OpereModifica