Maurizio Grande

letterato e saggista italiano

Maurizio Grande (1944 – 1996), letterato, critico e saggista italiano.

  • Nel teatro esiste solo un artista: l'autore del testo drammatico. Esiste una sola vocazione: quella del poeta. Esiste una sola realtà drammatica: il testo. Tutto il resto – il complesso spettacolare, questo complesso non sostituibile, fondamentale perché il teatro si crei ed il testo non resti letteratura – è un problema di "mestiere" non più di arte. (da Per un teatro umano, Milano, Feltrinelli, 1974, p.162[1])

NoteModifica

  1. Citato in Lorenzo Mango, La scrittura scenica: Un codice e le sue pratiche nel teatro del Novecento, Bulzoni, 2003, p. 34. ISBN 9788883198496

Altri progettiModifica