Maurizio Dardano

linguista italiano

Maurizio Dardano (1935 – vivente), linguista italiano.

  • Nella sua casa di Milano le librerie di Maria erano basse: non voleva arrampicarsi sulle scale, mi disse un giorno. I libri dovevano essere a portata di mano, vicini, afferrabili. Allo stesso modo, ritengo, Maria ha sempre voluto e ha fatto in modo, mediante un'esegesi intelligente e mobile, priva di toni accademici, mediante confronti e comparazioni ben calibrate, che Guittone, Chiaro, Cavalcanti, Dante fossero sempre a portata di mano, disponibili per il lettore colto di oggi, ancora meravigliosamente a noi vicini.[1]
Maurizio Dardano

NoteModifica

  1. Da Tra Due e Trecento. Lingua, testualità e stile nella prosa e nella poesia, Cesati, Firenze, 2015, p. 278.

Altri progettiModifica