Mattia Feltri

giornalista italiano

Mattia Feltri (1969 – vivente), giornalista e scrittore italiano.

Citazioni di Mattia FeltriModifica

  • Dire che la Juve ruba è come dire che rubano i politici, può essere vero ma non basta. E infatti la teoria sull'appropriazione indebita di scudetto prende regolarmente vigore a marzo, e al termine di un processo temporale costante. Ad agosto sono tutti campioni d'Italia. A settembre sono fiduciosi e in rodaggio. A ottobre basta recuperare un paio d'infortunati e ci siamo. A novembre il distacco dalla vetta è serio, ma ce la giochiamo fino in fondo. A dicembre c'è ancora lo scontro diretto e la Champions porta via energie, e avanti così fino a marzo, quando la Juve è avanti di quindici punti, e allora ruba.[1]
  • La nostra Costituzione, scritta da tutti i partiti antifascisti, compreso il Partito comunista, è una Costituzione antifascista e, nella prassi, diventa una Costituzione anticomunista proprio perché conduce l'Italia nel mondo libero e democratico.[2]

NoteModifica

  1. Da La Juve, gli arbitri e quei (comodi) luoghi comuni, Lastampa.it, 12 marzo 2017.
  2. Da Il 25 Aprile è molto, molto di più, Huffingtonpost.it, 25 aprile 2020.

Altri progettiModifica