Mario Viganò

cardiochirurgo e politico italiano

Mario Viganò (1938 – vivente), politico e cardiochirurgo italiano.

  • La storia dei trapianti è costellata da fallimenti iniziali: i primi trapianti di rene, all'inizio degli anni Cinquanta, e quelli di cuore, cominciati negli anni Sessanta, non hanno avuto successo. Poi sono migliorate le tecniche chirurgiche e soprattutto la terapia antirigetto e oggi i trapianti, per molti organi, sono diventati una procedura terapeutica consolidata.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Adriana Bazzi, «Il futuro dei trapianti? Battere la sterilità», Corriere della Sera, 8 marzo 2002, p. 18.

Altri progettiModifica