Malin Åkerman

attrice

Malin Maria Åkerman (1978 – vivente), attrice e modella svedese naturalizzata canadese.

Malin Åkerman (2008)

Citazioni di Malin ÅkermanModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • [Sul costume di scena indossato in Watchmen] All'inizio pensavo di essere fo**utamente attraente! Poi l'ho indossato... e ho pensato che fosse fo**utamente scomodo! E che dire dell'odore? Quando lo toglievo, il mio odore era quello di un preservativo umano![1]

«Genitori nudi in casa, e allora?»

Intervista di Paola Jacobbi, vanityfair.it, 21 giugno 2016.

  • I miei si sono separati presto, mio padre è tornato in Svezia, mia madre ha attraversato anni durissimi [in Canada], economicamente parlando. Ho girato qualche pubblicità ma non pensavo certo di diventare attrice. Io facevo pattinaggio artistico e sognavo di andare alle Olimpiadi. [...] [«Direbbe di avere avuto un'infanzia triste?»] No, per nulla triste, anzi. Proprio perché eravamo sempre alle prese con molte difficoltà, mia madre aveva sviluppato un favoloso senso dell'umorismo e del sarcasmo. Mi ha insegnato il valore della leggerezza nella vita, utilissima risorsa soprattutto nei momenti bui.
  • [«La lezione più importante imparata nella gavetta dei locali?»] Che bisogna studiare, che quello dello spettacolo è un lavoro vero. Molti attori sono pigri, contano troppo sul caso, sulla fortuna. Io ho verificato che nel momento in cui ho deciso di affrontare le cose seriamente la mia vita è cambiata. Non sono famosa come Jennifer Aniston né premiata come Cate Blanchett ma posso campare recitando e già così mi pare di avere vinto la lotteria.
  • Gli americani trovano bizzarro che da noi [in Scandinavia] sia la cosa più naturale del mondo che i bambini vedano i loro genitori girare nudi per casa. Non so mai che dire quando me lo fanno notare: noi cresciamo così, abbiamo un rapporto con il corpo molto più disinvolto. Qui ancora si stupiscono che in Francia ci sia gente che prende il sole in spiaggia senza reggiseno!

NoteModifica

  1. Da un'intervista a Maxim; citato in Watchmen: Malin Akerman e il suo costume fo**utamente scomodo!, blog.screenweek.it, 10 marzo 2009.

FilmografiaModifica

FilmModifica

Serie TVModifica

Altri progettiModifica