Madame (rapper)

cantautrice e rapper italiana (2002)

Madame, pseudonimo di Francesca Calearo (2002 – vivente), rapper e cantante italiana.

Citazioni di MadameModifica

  • La fluidità è il bello della mia generazione. Non solo nella musica. Anche nel genere: uomo, donna o fluido, chiunque può essere ciò che vuole. È una filosofia di vita. Sono individualista ma noto che i social ci hanno uniti, nel bene e nel male. Guardo il lato positivo: sono cadute barriere su razzismo e omofobia, migranti e sessualità che spesso vedo nei coetanei dei miei genitori.[1]
  • Non mi definirei rapper, perché ogni canzone che faccio è diversa, ma una che usa quel genere. Il rap amplia il discorso, spiega nei dettagli quello che il pop è costretto a semplificare.[1]
  • [Sul proprio pseudonimo] Viene da un generatore di nomi per drag queen. Prima di quello avevo pensato a spes, speranza in latino, ma non funzionava. Così è arrivato Madame Wild che poi ho semplificato.[1]

NoteModifica

  1. a b c Citato in Andrea Laffranchi, «Sanremo più fluido» Madame, 18 anni, in gara tra i big: «Uso il rap, no alle etichette. Il nome? Evoca le drag queen», Corriere della Sera, 19 dicembre 2020.

Altri progettiModifica