Mário de Andrade

poeta e musicologo brasiliano

Mário Raul de Morais Andrade (1893 – 1945), poeta, musicologo, critico letterario e narratore brasiliano.

Frontespizio di Macunaíma

Incipit di MacunaímaModifica

In fondo al matovergine nacque Macunaíma, eroe di nostra gente. Era nero come il carbone, figlio del terrore e della notte.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progettiModifica