Ludovico Savioli

poeta e storico italiano

Ludovico Vittorio Savioli Fontana Castelli (1729 – 1804), poeta e storico italiano.

:Ludovico Savioli

Incipit di AmoriModifica

O figlia alma d'Egioco,
leggiadro onor dell'acque,
per cui le Grazie apparvero
e 'l riso al mondo nacque;
o molle dea, di ruvido
fabbro gelosa cura,
o del figliuol di Cinira
beata un dì ventura;
teco il garzon, cui temono
per la gran face eterna,
ubbidienza e imperio
soavemente alterna.

BibliografiaModifica

  • Ludovico Savioli, Amori, Firenze, G.C. Sansoni, 1944.

Altri progettiModifica