Ludovica Gargari

attrice italiana

Ludovica Gargari (1997 – vivente), attrice italiana.

«Addio fame, addio gioia di vivere»

ilmessaggero.it, 15 marzo 2017.

  • Scrivo con le lacrime agli occhi, con quel dolore nel petto segnato dai sensi di colpa. Un dolore che dal petto passa alle ossa, lo stesso che provavo quando a scuola stavo seduta e mi chiedevo se anche gli altri stessero così scomodi. Io che per quanto fossi leggera sentivo la sedia imprimere una forza su di me, e tornavo a casa che avevo i lividi tanto pesavano le sedie e gli occhi della gente. L'anoressia è diversa in ogni forma, la mia è stata scatenata da un endocrinologo, che ha detto di limitare gli zuccheri. E io mi sono spinta oltre. Così, addio fame, addio gioia di vivere.
  • Solo quando ho fatto pace con me stessa e ho capito di essere in una condizione di anoressia sono riuscita a guarire, lottando con cuore e mente.
  • [Sull'anoressia] Oggi che è la giornata del fiocco lilla voglio parlare a tutte quelle ragazze che come me ne hanno sofferto e si stanno facendo aiutare, vi dico stringete i denti perché il peggio deve ancora venire. Il peggio di cui quasi nessuno parla o se ve ne parlano non ascoltate viene dopo e si chiama after dark. È peggio perché lo affronti ad occhi aperti, diventi consapevole della tua battaglia, analisi del sangue ogni giorno, aspetti i risultati, ci speri, ma i risultati non possono che deluderti, tempo al tempo, sì, ma nel frattempo? Stavolta sei tu a parlare con i medici a chiedere aiuto, ma ogni soluzione è diversa, non esiste la cura assoluta. Il vero traguardo non è riprendere peso, perché quel passo un po' è facile, siamo aiutati da un metabolismo che non va più, che è andato in protezione per salvarti quella vita che stavi sprecando. E allora cominci a cercare cause e effetti su internet, spiegazioni e capri espiatori. Manca sempre qualcosa, qualcuno che ti porti in salvo, un dottore. Io ho trovato il mio angelo in un periodo d'inferno, mi ha salvato la vita.

FilmografiaModifica

FilmModifica

Serie televisiveModifica

Altri progettiModifica