Apri il menu principale

Luciano Mauri (1929 – 2005), editore italiano.

  • Non è vero che in Italia si legge poco. Direi piuttosto che si legge proporzionalmente alla nostra realtà economica, sociale e culturale. In Italia, infatti, il consumo di libri è direttamente proporzionale al livello generale di modernità del paese. (dall'intervista a Fabio Gambaro del 1999 in Tirature, ripubblicata in Fabio Gambaro, Dalla parte degli editori, p. 49)
  • Il librario deve individuare i libri che non vendono e rimandarli indietro. Ma egli non deve considerare poco nobile questa attività di selezione, è un momento essenziale del suo lavoro. La vecchia idea del librario che dà consigli ai clienti è ormai solo un mito, giacché il librario che consiglia ha oggi una scarsissima influenza sulla vendita, la quale è diventata un'attività molto sofisticata che deve tenere conto di molte variabili. (dall'intervista a Fabio Gambaro del 1999 in Tirature, ripubblicata in Fabio Gambaro, Dalla parte degli editori, p. 59)

BibliografiaModifica

  • Fabio Gambaro, Dalla parte degli editori. Interviste sul lavoro editoriale, Unicopli, 2001. ISBN 884000730X

Altri progettiModifica