Lilja Jur'evna Brik

scrittrice, attrice e scultrice russa

Lilja Jur'evna Brik (1891 – 1978), scrittrice, attrice e scultrice russa.

  • [Su Majakovskij] Se non avesse esasperato tutto non sarebbe stato un poeta. Sentiva e viveva con forza iperbolica: amore, devozione, amicizia. Non si apriva facilmente, ma era calmo e tenero. Era infelice. Solo nei primi anni della rivoluzione visse con furore e lietamente, ma non sapeva accettare il declino, non sapeva rassegnarsi all'idea che la giovinezza è un attimo, e che il futuro è spesso mediocre.[1]
Lilja Brik con Majakovskij nel 1915

NoteModifica

  1. Citato in Enzo Biagi, Russia, Rizzoli, Milano, 1977, p. 74.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica