Leonardo Del Vecchio

imprenditore italiano

Leonardo Del Vecchio (1935 – vivente), imprenditore italiano.

Citazioni di Leonardo del VecchioModifica

  • Giorno per giorno, mese per mese, anno per anno l'azienda si trova dove è adesso. Non che io abbia mai sognato e sperato di arrivare fino a qui. Ci sono arrivato portato da un abbrivio, da un'idea iniziale, che mi spingeva ad essere il meglio possibile... e tutti i giorni ho calcato questo percorso.[1].
  • Sono uscito dal consiglio delle Generali perché quando da assicuratori si vuole diventare finanzieri non si fa un buon servizio all'azienda. Purtroppo è un vizio nazionale: tutti vogliono fare il mestiere di altri.[2]
Intervista di Daniele Manca, «Basta con i manager-finanzieri. E ora si cambi alle Generali», Corriere della sera, 28 aprile 2012
  • Quello che mi dà fastidio è che i fondamentali sono buoni, l'attività assicurativa funziona. Ma voler fare i finanzieri è quello che rovina tutto.
  • Non si tratta di credito, si tratta di assistere le imprese. I primi anni che eravamo in America, appena ricevevamo un ordine la banca ci anticipava il 30-40% perché ovviamente passava del tempo prima di incassare. E il tutto avveniva a tassi decenti. Oggi c'è qualche istituto che lo fa?
  • Quello che mi chiedo è perché Mediobanca e Unicredit abbiano dato tutti quei soldi a Ligresti. Ma scusi, se fosse una buona azienda i francesi di Axa o Groupama si sarebbero fatti avanti per comprarla. E invece si procede a una fusione con due aumenti di capitale.
  • Bisogna essere concentrati sul business, non farsi distrarre. In Italia siamo abilissimi a parlare d'altro.
  • Ripeto, se mi danno i soldi è perché mi chiamo Del Vecchio: pensi a una persona normale. Del resto abbiamo visto come funzionano le banche. I consigli d'amministrazione ratificano quello che decide il numero uno.
  • Il nostro Andrea Guerra ha fatto crescere la Luxottica attraverso acquisizioni in tutto il mondo e gode della piena fiducia di tutti, in azienda e fuori. Eppure anche per spese di pochi milioni informa il consiglio, pretende che si discuta in più occasioni.

NoteModifica

  1. tratto dal dvd film del 2011 sul retro della copertina
  2. Citato in Andrea Greco, Del Vecchio sale in Generali e boccia il management: "Troppa finanza", la Repubblica, 28 aprile 2012.

Altri progettiModifica