Apri il menu principale

Leonardo Boff

presbitero, teologo e scrittore brasiliano
Leonardo Boff

Leonardo Boff, al secolo Genésio Darci Boff (1938 – vivente), ex frate francescano, presbitero, teologo e scrittore brasiliano.

Articolo di Rocco Cotroneo, Fidel Castro e la tentazione religiosa, Corriere della sera, 15 agosto 2006
  • Un giorno Fidel ci disse: Betto e Leonardo, il giorno della mia morte io vi vorrei qui entrambi, al mio fianco. Un'altra volta, stavamo ripartendo, ci regalò un vecchio manifesto della Rivoluzione, un esemplare unico. Sul biglietto era scritto: Fray Betto y Fray Leonardo, se un giorno io ritroverò la fede della mia infanzia sarà per merito vostro.
  • Ovvio che sarebbe uno scandalo se Fidel si dichiarasse apertamente credente. Ma vorrei ricordare che mai si è proclamato ateo. E secondo me non lo è.
  • Infine Castro fece passare in Parlamento una legge che definiva Cuba uno Stato laico. Si rese infatti conto che l'ateismo ufficiale, preso a modello dell'Urss, equivaleva a definire confessionale lo Stato, cosa che lui non poteva sopportare.
  • Qualche anno dopo lasciai la Chiesa e incontrai Castro a Rio. Mi disse: Leonardo, è vero che resterai per sempre a fianco dei poveri? Bene, allora il cristianesimo si manterrà forte e solido.
  • [Sull'incontro tra Papa Giovanni Paolo II e Fidel Castro nel 1998] Si piacquero, i due, come nessuno di noi poteva immaginare. Fu un incontro tra due personaggi autoritari, tra dittatori ci si intende...

Ave MariaModifica

  • Maria non si è comportata passivamente dinnanzi all'iniziativa di Dio: ella ha agito dentro la specificità propria della donna; ed è qui che Maria guadagna una rilevanza universale.
  • Maria prolunga tutta la grandezza, la profondità, la capacità di ascolto e di accoglienza, di offerta e di donazione che le donne, lungo tutta la storia, hanno vissuto nella forza dello Spirito Santo.
  • Non è indifferente che Dio abbia realizzato il suo progetto per mezzo di una donna: essa possiede uguale dignità a quella dell'uomo.
  • Ora possiamo sapere qual è il destino finale del femminile: essere luogo della rivelazione del volto femminile di Dio; anche il femminile è chiamato alla più alta realizzazione in Dio mediante una particolare associazione con la persona dello Spirito Santo.

[Leonardo Boff, Ave Maria : il femminile e lo Spirito Santo, traduzione di Lino Badino, Cittadella, 1982]

Altri progettiModifica