Apri il menu principale

Langston Hughes

poeta, scrittore e drammaturgo statunitense
Langston Hughes 1936.jpg

Langston Hughes (1902 – 1967), poeta, scrittore, drammaturgo e giornalista statunitense.

Citazioni di Langston HughesModifica

  • Certo, sono contro il fascismo, con la sua diffusione di pregiudizi sul colore, odio razziale e oppressione della classe operaia. Come potrebbe essere diversamente qualsiasi negro sensibile?
Of course, I am against fascism with its spread of color prejudice and race hatred and working class oppression. How could any sensible Negro be otherwise?[1]
  • Io non vi odio, | perché anche il vostro volto è bello, | io non vi odio, | anche i vostri volti sono turbinose luci di bellezza e di splendore. | Perché mi torturate, | oh, gente bianca e forte, | perché mi torturate? (I bianchi[2])

NoteModifica

  1. Citato in Langston Hughes, Ryanweberling.com.
  2. In Io sono un negro, a cura di S. Piccinato, Edizioni Avanti, Milano; citato in M. L. Santoli e M. Stanghellini, I grandi libri, vol. III, Zanichelli, Bologna, 1971, p. 308.

Altri progettiModifica