Lamine Diack

5º presidente della IAAF

Lamine Diack (1933 – vivente), dirigente sportivo ed ex atleta senegalese.

Lamine Diack

Citazioni di Lamine DiackModifica

  • I soldi servivano per finanziare la campagna elettorale dell'opposizione in Senegal. [...] Bisognava vincere la "battaglia di Dakar" e rovesciare il potere nel mio paese servivano finanziamenti per la campagna elettorale dell'opposizione. Ci siamo accordati con Balakhnichev, uomo fidato di Putin, e la Russia, che aveva problemi di doping con atleti che di lì a poco avrebbero dovuto partecipare ai mondiali, ha finanziato. Balakhnichev e Papa Massa Diack[1] se ne sono occupati.[2]

NoteModifica

  1. Figlio di Lamine Diack e dirigente Iaaf
  2. Da un'intervista a Le Monde; citato in Eugenio Capodacqua, Atletica, doping; Diack; "Soldi russi per campagna elettorale in Senegal", Repubblica.it, 19 dicembre 2015.

Altri progettiModifica