Kelly Rowland

cantautrice, ballerina, produttrice musicale, attrice, personaggio televisivo e modella statunitense

Kelly Rowland (1981 – vivente), cantautrice statunitense.

Kelly Rowland nel 2010

Citazioni di Kelly RowlandModifica

  • Credo che la black culture sia una cultura molto variopinta. E la nostra è una cultura molto ricca. Una cultura così ricca che molta gente prende delle cose dalla nostra cultura. Credo che noi donne nere semplicemente celebriamo il fatto che magari abbiamo un fondoschiena un po’ più pronunciato delle altre, o che siamo meglio dotate in altre parti del corpo. Tanto che molte hanno cominciato a imitarci.[1]
  • Penso che possiamo fare tutto con un ottimo sistema di supporto in atto, lo "shecosystem". Non puoi farlo da sola. Che si tratti di amici, familiari o del tuo partner, ci vuole una comunità e tu lo capisci tutti i giorni. Come donne, poiché tratteniamo così tante emozioni, mettiamo su noi stesse uno stress inutile e non ci rendiamo nemmeno conto che lo stiamo facendo finché non siamo in un angolo, cercando in seguito di capire tutto.
I think that we can have it all with a great support system in place—that shecosystem. You can't do it by yourself. Whether it's friends, family, or your significant other, it takes a community and you figure it out every day. As women, because we hold so much emotion, we put unnecessary stress on ourselves, and we don't even realize that we’re doing it until we're in a corner just kind of rocking, later trying to figure it all out.[2]
  • L'intera faccenda di confrontare le donne è sbagliata, chiariamolo subito. La gente usava quella roba contro di me, 'Non sei brava quanto il resto del gruppo', o 'Questa è Michelle', o 'Questa è Beyoncé'.
The whole business of comparing women is wrong — let's just make that very clear. People would use that stuff against me, the whole, 'You're not as this as the group', or 'This is Michelle', or 'This is Beyoncé'.[3]

NoteModifica

  1. Dall'intervista di Declan Eytan, Kelly Rowland è tornata: l'intervista, vogue.it, 28 ottobre 2016.
  2. Dall'intervista di Jonathan Borge, Kelly Rowland on Why She Prioritizes Her Mental Health, oprahmag.com, 1º ottobre 2018.
  3. Dall'intervista di Philip Picardi, Kelly Rowland Has Been Holding Back, thecut.com, 29 maggio 2020.

Altri progettiModifica