K.S. Karol

giornalista e scrittore polacco

Karol Kewes, più noto come K.S. Karol (1924 – 2014), giornalista e scrittore polacco naturalizzato francese.

K.S. Karol

Incipit di SolikModifica

Mi chiamavano Solik al liceo di Rostov sul Don. È il diminutivo di sale. Non ricordo perché, sono passati quarant'anni e benché mi vanti d'una memoria d'elefante, non tutto è rimasto registrato nella mia mente.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progettiModifica