Justus George Lawler

teologo statunitense

Justus George Lawler (? – vivente), teologo statunitense.

  • Alla domanda sul dove si debba tracciare la linea [dei diritti]… bisogna replicare che uno può immaginare che essa sia tracciata ai limiti della carne e del sangue. Uno traccia la linea alla più bassa estremità delle creature che condividono lo spirito e che sono composte da tessuti, nervi e sangue… Ogni creatura quando raggiunge la soglia dell'esperire e del saper anticipare il dolore possiede dei diritti.[1]

NoteModifica

  1. Da On the Rights of Animals (1965); citato in Andrew Linzey, Teologia animale, traduzione di Alessandro Arrigoni, Cosmopolis, Torino, 1998, p. 19. ISBN 978-88-87947-01-4

Altri progettiModifica