Jordi Mollà

attore e regista spagnolo
Jordi Mollà

Jordi Mollà (1968 – vivente), attore, regista e sceneggiatore spagnolo.

Citazioni di Jordi MollàModifica

  • [Hai una morte cinematografica preferita?] Amico, in "Jamón, Jamón" che muore da un pezzo di prosciutto ... Quello è stato il mio primo film e Javier Bardem mi ha ucciso. Ho un ricordo speciale di quella morte perché è una cosa molto ironica morire di un "jamonazo".[1]
Man, in "Jamón, Jamón" dying from a piece of ham... That was my first movie and Javier Bardem killed me. I have a special memory of that death because it is a very ironic thing to die from a "jamonazo".[2]
  • La creatività è come un muscolo e se ti fermi fai fatica a tornare indietro.
Creativity is like a muscle and if you stop you struggle to get back.[2]
  • Purtroppo, nel mondo c'è molta ostilità. Questa è una parola che uso molto. Dovrebbe essere il contrario. Uno è ostile perché ha paura. Ma trovo anche situazioni divertenti. Se ti trovi in ​​un posto è perché vuoi esserci. Altrimenti "La porta è grande" come diciamo in Spagna.
Sadly, in the world there is a lot of hostility. That’s a word I use a lot. It should be the opposite. One is hostile because is afraid. But I also find enjoyable situations. If you are in a place is because you want to be there. If not "The door is big" like we say in Spain.[2]

NoteModifica

  1. Jamón e -azo, letteralmente: "colpire qualcuno con un prosciutto".
  2. a b c (EN) Dall'intervista di Nestor Bentancor, Exclusive Interview: Jordi Mollà Talks Riddick, Vin Diesel, Hollywood, Favorite Death, Mor, DesdeHollywood.com, 3 settembre 2013.

FilmografiaModifica

AttoreModifica

Altri progettiModifica