Joachim Camerarius il Vecchio

umanista tedesco

Joachim Camerarius il Vecchio (1500 – 1574), umanista tedesco.

Citazioni di Joachim Camerarius il VecchioModifica

  • [Erasmo da Rotterdam] Chiunque non voglia passare per ignorante nel regno delle muse lo ammira, lo magnifica, lo esalta. Se ad uno riesce di strappargli una lettera, la sua gloria è grandiosa e può festeggiare un mirabile trionfo. Chi poi ha potuto parlargli, è beato in terra.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Stefan Zweig, Erasmo da Rotterdam, traduzione di Lavinia Mazzucchetti, Fabbri Editori, 2000, pp. 72-73.

Altri progettiModifica