Jerzy Kosinski

scrittore polacco

Jerzy Kosinski, nato Józef Lewinkopf (1933 – 1991), scrittore polacco naturalizzato statunitense.

Jerzy Kosinski, 1973

Incipit di L'uccello dipintoModifica

Durante le prime settimane della seconda guerra mondiale, nell'autunno del 1939, un bambino di sei anni fu mandato dai genitori, come migliaia di altri fanciulli, da una grande città dell'Europa orientale, nel rifugio di un lontano villaggio.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica