Jeremy Clarkson

giornalista, saggista e conduttore televisivo inglese

Jeremy Charles Robert Clarkson (1960 – vivente), giornalista, saggista e conduttore televisivo britannico.

Jeremy Clarkson nel 2008

Citazioni di Jeremy ClarksonModifica

  • La velocità non ha mai ucciso nessuno. Fermarsi improvvisamente, ecco cosa ti frega.
Speed has never killed anyone. Suddenly becoming stationary, that's what gets you.[1]
  • Il tempo arriva. Il tempo arriva quando smetti di voler fare l'idiota. Ecco il momento in cui lo capisci: stai guidando in autostrada. Ci sono dei binari di fianco a te. Arriva un treno, uno di quelli veloci. Il giorno in cui non provi a battere il treno in corsa, è il giorno... Io devo corre con il treno. Io devo andare più veloce. In modo che tutti sul treno mi guardino e dicano:"Ho sbagliato mezzo di locomozione. Dovevo prendere l'auto. È più veloce". Se mai vi trovaste su un treno a guardare dal finestrino e vedeste me, e a me non interessa sfidarvi, è perché sarò in viaggio verso la clinica olandese della morte.
The times comes. The time comes when you stop wanting to be an idiot. Here's the moment I think you know: you're driving up a motorway. There's a train track next to you. A train comes. It could be one of those fast ones. The day when you don't try and race the train, that's the day... I have to race the train. I have to go faster than the train. So everyone on the train looks at me and goes:"I've made the wrong travel choice. I should have gone in the car. It's quicker". If you're ever on a train and you look out of the window, you're overtaking me and I can't bothered to race you, it's because I'm on my way to the new Dutch death clinic. [2]

Citazioni su Jeremy ClarksonModifica

  • Uno stupefacente eroe del politicamente scorretto. (Tony Parsons)

NoteModifica

  1. Citato in Jeremy Clarkson: motormouth strikes again, theguardian.com, 4 dicembre 2011
  2. Da In giro per il Marocco. Stagione 1 episodio 5 di The Grand Tour.

Altri progettiModifica