Jean Valjean

Jean Valjean, personaggio immaginario del romanzo I Miserabili dello scrittore francese Victor Hugo.

Monsieur Madeleine, una delle false identità di Jean Valjean, in un'illustrazione di Gustave Brion, 1862.

Citazioni su Jean ValjeanModifica

  • Coi «Miserabili» la società, e sia pure secondo scenogrammi di esorbitante teatro, si processa allo specchio, e si vede brutta. Jean disegna così, con le sue spalle di scaricatore e la sua sostanziale malinconia, una parabola-tipo di ingiustizia, sofferenza e redenzione, da Valjean a Madeleine a Fauchelevent a Leblanc. Vittima della macchina civile, ma forse è più giusto dire bullone spanato nell'ingranaggio, egli porta in una Parigi di palazzi e di fogne la sua solitudine di malfattore braccato e martire, a cui alla fine non mancherà una morte edificante per essere santo. (Gesualdo Bufalino)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica