Javier Calvo

Javier Calvo Perales (1973 — vivente), scrittore spagnolo.

Incipit di Mondo meravigliosoModifica

Il cielo di Camber Sands somiglia a quei cervelli che vivono in un barattolo circondati di macchine. Nel laboratorio di uno scienziato pazzo. Quei cervelli dalla superficie irregolare, che sfrigolano e gorgogliano percorsi da piccole scariche di elettricità. A Lorenzo Giraut non piacciono le finestre. Non gli piace stare vicino alle finestre. Al centro del soggiorno della sua suite nell'hotel In The Sands di Camber Sands, Lorenzo Giraut si è costruito una specie di piccolo rifugio con vari mobili e il materasso del letto. Seduto sul pavimento del rifugio che si è fabbricato, ora è intento a osservare il cielo attraverso la finestra con uno specchietto che ha preso dal lavabo della suite.

BibliografiaModifica

  • Javier Calvo, Mondo meraviglioso, traduzione di Raul Schenardi, Fanucci, 2010. ISBN 9788834715642

Altri progettiModifica