Jane Welsh Carlyle

scrittrice scozzese

Jane Welsh Carlyle, nata Jane Baillie Welsh (1801 – 1866), scrittrice scozzese.

Jane Baillie Carlyle in un ritratto di Samuel Laurence

Citazioni di Jane Welsh CarlyleModifica

  • La strada più sicura in questa vita per ottenere qualcosa è di essere preparati a farne a meno, anche della stessa speranza.
The surest way to get a thing in this life is to be prepared for doing without it, to the exclusion even of hope.[1]
  • Nemmeno la centesima parte dei miei pensieri è stata e sarà mai scritta o rivelata, almeno finché sarò in me.
Not a hundredth part of the thoughts in my head have ever been or ever will be spoken or written — as long as I keep my senses, at least.[2]
  • Quando uno è stato minacciato di una grande ingiustizia, ne accetta una più piccola come se fosse un favore.
When one has been threatened with a great injustice, one accepts a smaller as a favour.[3]

NoteModifica

  1. Dal diario, agosto 1849.
  2. Dal diario, 16 luglio 1858.
  3. Dal diario, 25 novembre 1855.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica