Apri il menu principale

James Randi

illusionista e divulgatore scientifico canadese
James Randi

James Randi (1928 – vivente), illusionista e divulgatore scientifico canadese naturalizzato statunitense.

Citazioni di James RandiModifica

Intervista di Cicap

in Intervista a James Randi, Cicap.org, 21 settembre 2001

  • Chissà se si scoprirà mai che qualche facoltà paranormale esiste: sinceramente, se guardiamo agli ultimi centotrent'anni di studi in questo campo non nutrirei molte speranze.
  • La gente non da importanza agli smascheramenti perché vuole e ha bisogno che i poteri paranormali siano reali. Quando il sensitivo a cui si rivolgevano viene sbugiardato, non pensano che forse si erano solo illusi ma, semplicemente, si rivolgono a un altro.
  • Se più gente comprendesse il metodo scientifico sarebbe immune da questo tipo di credenze e superstizioni. Inoltre, credere a eventi soprannaturali è più facile e non richiede nessun lavoro e nessun tipo di sforzo. Bisogna essere curiosi, coraggiosi e sensibili per guardare a queste cose come sono veramente. Queste sono qualità difficili da trovare.
  • C'è sempre questa possibilità, naturalmente, ma c'è anche la possibilità che in Nuova Guinea esistano porcellini che sanno volare. Concedere che una cosa sia possibile non la rende più probabile di essere vera. Ho visto migliaia di esempi di affermazioni "paranormali": tutte quante una volta esaminate si sono rivelate spiegabili con fenomeni naturali conosciuti.
  • Nel cosiddetto "Triangolo delle Bermuda" non vanno dispersi più aerei e navi che in qualsiasi altra parte del mondo con condizioni meteorologiche simili: la leggenda del triangolo è nata esclusivamente dalla fertile fantasia di alcuni scrittori di best sellers.
  • La rabdomanzia è tra i presunti poteri paranormali più studiati ma, nonostante ciò, ha sempre fallito qualsiasi test condotto in modo appropriato con il metodo del "doppio cieco" (in cui non solo il soggetto sotto prova ma anche lo sperimentatore non conoscono il risultato fino alla fine della prova). Dato che c'è acqua a portata di trivella sotto il 94 percento della superficie terrestre, trovare l'acqua non è poi così difficile. In questo modo il rabdomante si prende il credito per aver scoperto l'acqua dove chiunque l'avrebbe trovata!
  • L'astrologia, ogni volta che è stata sottoposta a verifica, ha sempre fallito. Per le persone semplici sembra una cosa sensata ma è pura mitologia: nell'antichità era comprensibile che si credesse che le stelle fossero gli dei e che dalla loro posizione fosse possibile determinare qualche conseguenza per il futuro: oggi, sappiamo che le stelle sono corpi celesti, e non dei, e che non influiscono in nessun modo sul destino degli uomini. Se gli astrologi potessero veramente predire il futuro, sarebbero tutti miliardari e non avrebbero bisogno di vendere ai giornali o alle televisioni le loro predizioni.
  • La psicocinesi è una presunta capacità paranormale di cui si sente parlare spesso ma che non è mai stata provata in un laboratorio e poi replicata in altri esperimenti indipendenti, una condizione basilare che la scienza richiede prima di convalidare una qualsiasi nuova scoperta.

Discorso di TED2007

in James Randi demolisce le frodi paranormali, Ted.com, febbraio 2007

  • C'è qualcosa che è ritornata ad essere di moda recentemente, ed è il business del parlare con i morti. Per la mia mente innocente l'essere morti implica l'essere incapaci di comunicare. Forse sarete d'accordo con me. Ma quelle persone tendono a dirvi che non solo possono comunicare con i morti - "Ehilà!" - ma che possono anche udirli, e che possono riferire le loro informazioni ai vivi. Mi chiedo se sia vero. Non lo penso perché questa sottocultura utilizza esattamente gli stessi trucchi dei maghi, esattamente gli stessi gli stessi mezzi fisici, gli stessi metodi psicologici. Queste persone hanno profondamente ed efficacemente ingannato milioni di persone causando loro danno. Essi ingannano le persone. Costano loro molto denaro. Causano loro un grande tormento emotivo. Miliardi di dollari vengono spesi ogni anno, in tutto il globo, per questi ciarlatani.
  • È una farsa crudele. Forse può offrire un qualche sollievo ma questo sollievo dura più o meno 20 minuti. Poi la gente si guarda alla specchio e dice ho pagato molto denaro per questa seduta, e cosa mi ha detto? "Ti amo!" Lo dicono sempre. Non ottengono alcuna informazione non ottengono valore da quanto hanno speso.
  • Cosa vi darà Sylvia Browne per 700 dollari? Vi darà il nome dei tuoi angeli custodi, innanzitutto. Come potremo mai farne a meno? Vi dirà i vostri nomi nelle vite precedenti chi eravate nelle vite passate. Mah. Si scopre che le donne per cui aveva effettuato delle sedute erano tutte principesse babilonesi, o qualcosa di simile e che tutti gli uomini erano guerrieri Greci che combattevano con Agamennone. Non si tratta mai di un lustrascarpe quattordicenne per le strade di Londra, morto di stenti. Non vale la pena rievocarlo, ovviamente. E una cosa strana - forse avrete notato anche questo - è che si vede che queste persone in televisione - non rievocano mai nessuno dall'inferno. Tutti sono rievocati dal paradiso, mai dall'inferno.
  • Che cos'è l'omeopatia? È prendere un medicinale che funziona davvero e diluirlo e diluirlo ben oltre il limite di Avogadro. Diluendolo fino al punto in cui non ve ne è più traccia. Gente, non sto utilizzando una metafora, è la verità. È l'esatto equivalente del prendere un'aspirina da 325 milligrammi gettarla in mezzo al Lago Tahoe, mescolare il tutto, ovviamente con un bastone molto grande, ed aspettare per due anni circa finché la soluzione non diventi omogenea. Poi, quando vi prende il mal di testa bevete un sorso di quell'acqua e voilà! È sparito.

Intervista di Wired

in Bufale, religione, scetticismo e vaccini, una chiacchierata con James Randi, Wired.it, 21 aprile 2015

  • Abbiamo più intelligenza a disposizione, ma finché le persone continuano ad aver bisogno di credere in cose sciocche – e io penso che la religione sia una cosa sciocca – ci troveremo sempre a discutere di mitologia e non di evidenza.
  • Molta gente non si guarda intorno e non impara. Molti si lasciano prendere per il naso da chi vuole prendersi i loro soldi. L’educazione è fondamentale: fin dai primi giorni di scuola ai bambini dovrebbe essere insegnato che uno stile di vita scettico è uno stile di vita salutare.
  • I vaccini hanno salvato miliardi di vite, eppure negli Stati Uniti, e anche altrove, ci sono persone famose che se ne escono dicendo che causano l’autismo. Non è vero, non lo fanno. E la loro sicurezza è andata aumentando nel tempo. Temo che andremo incontro a un’epidemia di morbillo per colpa delle tante celebrità male informate che parlano di queste cose e per l’ingenuità del pubblico che le ascolta.
  • La gente non vuole credere, la gente ha bisogno di credere. Perché desidera riempire di fantasie la propria vita, perché gli piace ciò che è irreale. Così finisce per trovarsi impreparata quando arriva il terremoto. E invece bisogna farsi trovare pronti di fronte a chi vuole prendersi i tuoi soldi, la tua fede e il tuo consenso. Nessuno ti può vendere la tranquillità: dicono che possono farlo, ma non è vero.

Altri progettiModifica