James Abbott McNeill Whistler

pittore statunitense

James Abbott McNeill Whistler, citato anche come James Whistler (1834 – 1903), pittore statunitense.

James Abbot McNeill Whistler (autoritratto)

Citazioni di James Abbott McNeill WhistlerModifica

  • Dire di un dipinto, come spesso si dice in sua lode, che rivela un lungo e serio lavoro, equivale a dire che è incompleto e non avrebbe dovuto essere esposto alla vista. (da La dolce arte di farsi dei nemici; citato in Elena Spagnol, Enciclopedia delle citazioni, Garzanti, Milano, 2009. ISBN 9788811504894)
  • Dire al pittore che la natura va presa com'è, è come dire al pianista che può sedersi sul pianoforte. (da The Ten o'Clock Lecture)

Citazioni su James Abbott McNeill WhistlerModifica

  • Il senso del colore puro, astratto cioè da un valore formale della visione entra nella pittura trionfalmente con Whistler; il quale, come osserva il Pantini invade con i suoi quadri il campo della poesia e della musica, e trova il cemento più esplicito nei decadenti francesi. Più che vere e proprie tele queste sono sensazioni pittoriche, accordi di colore, sinfonie in grigio e verde, in bleu-argento. Ed in quelle prodigiose tre sinfonie in bianco, che il pittore distinse numericamente. (Achille Ricciardi)
  • [A proposito dell'opera di Whistler Nocturne in Black and Gold] Mai mi sarei aspettato di sentire un bellimbusto chiedere duecento ghinee per sbattere in faccia al pubblico un barattolo di pittura. (John Ruskin)

Altri progettiModifica

OpereModifica