Jacques Lacombe

librettista, storico dell'arte e scrittore francese

Jacques Lacombe (1724 – 1811), librettista, storico dell'arte e scrittore francese.

Citazioni di Jacques LacombeModifica

  • Un esprit orné de toutes les connoissances qui ont rapport à la Peinture, un génie hardi et pénétrant, un pinceaur fier, un coloris vigoureux, une touche énergique, ont fait de Velasquez un Artiste célebre. Les Tableux de Caravage étoient dans son goût et ceux qui le frapperent le plus.[1]
[Diego Velázquez] [...] un genio ardito e penetrante, un pennello fiero, un colore vigoroso, un tocco energico, hanno fatto di Velázquez un artista celebre. I quadri di Caravaggio erano di suo gusto, quelli che lo colpirono di più.[2]
Un ingegno fornito di tutte le cognizioni, che han relazione alla Pittura, un genio ardito e penetrante, un pennello fiero, un vigoroso colorito, un tocco tutto energia, lo hanno fatto un Artefice di gran fama. I quadri del Caravaggio erano di suo gusto, e che gli fecero più colpo.[3]

NoteModifica

  1. Da Dictiotìnaire portatif des Beaux-Arts, pag. 648, 1752.
  2. Citato in Velázquez, I Classici dell'arte, a cura di Elena Ragusa, pagg. 183 – 188, Milano, Rizzoli/Skira, 2003. IT\ICCU\TO0\1279609
  3. Da Dizionario portatile delle belle arti, pag. 367, 1781.

Altri progettiModifica