Jacqueline Risset

poetessa, critica letteraria e traduttrice francese

Jacqueline Risset (1936 – 2014), poetessa, critica letteraria e traduttrice francese.

Citazioni di Jacqueline RissetModifica

  • All'improvviso ciò che lei comprende | su queste colline | è la presenza della luna | familiarità assoluta della luna | per lo sguardo di colui che era solo qui | corpo straziato | che scriveva e guardava | costretto dagli adulti a non muoversi da qui | vendicato dalla luna | avendo trovato il rapporto vittorioso | corpo occhio luna penna | Per cui l'altrove | ormai sempre presente pronto a venire | su un gesto alla barba del padre | nella biblioteca | e la biblioteca aperta | volumi complici apertura istantanea | sorpassando così tutti i padri sulle loro pagine || – riso vicino sulla collina | nessuno ride così dolcemente come te | ne così da vicino Giacomo Leopardi (Presenza della luna IV[1])

NoteModifica

  1. Da Da Sette passaggi della vita di una donna, Einaudi, Torino, 1987. In Fondazione Camillo Caetani Roma, Avanguardia a più voci. Scritti per Jacqueline Risset, a cura di Umberto Todini, Andrea Cortellessa e Massimiliano Tortora, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma, 2020, p. 249. ISBN 978-88-9359-365-6

Altri progettiModifica