Jacopo d'Aquino

poeta italiano

Jacopo d'Aquino (... – ...), poeta italiano.

Incipit di Al cor m'è nato e prende uno disioModifica

Al cor m'è nato e prende uno disio
d'amar, che m'à sì lungiamente priso
e sì mi stringe forte ch'io non crio
che d'altr'amor mi piacc[i]a gioi né riso.
Vaio né griso, – né nulla gioi che sia
io non vor[r]ia,
né signoria,
ma tut[t]avia – veder lo bello viso.

BibliografiaModifica

  • Jacopo d'Aquino, Al cor m'è nato e prende uno disio, in "Rimatori della scuola siciliana", a cura di Panvini, Olschki, Firenze, 1962 e 1964.

Altri progettiModifica