Alberto Soggin

biblista e accademico italiano
(Reindirizzamento da J. Alberto Soggin)

Jan Alberto Soggin (1926 – 2010), biblista e accademico italiano.

Storia d'IsraeleModifica

  • È evidente che questa Storia, come tutte le storie del resto, costituisce soltanto un tentativo. Anche quanto Israele ha trasmesso di se stesso è un tentativo e nulla più, anche se, nella dottrina cristiana, ispirato. (prefazione, p. 12)
  • Un elemento caratteristico della sapienza orientale antica (come del resto fino ad oggi della cultura in generale), è stato il suo carattere internazionale, cosmopolita. Nulla di strano, dunque, che Israele proprio durante il regno del suo sovrano [Salomone] passato alla storia ed alla leggenda per la sua sapienza, si sia aperto alla cultura internazionale, alle grandi correnti sapienziali dell'epoca. (cap. IV, 9, pp. 143-144)
  • Orbene, appare evidente che solo all'epoca di Davide e Salomone Israele era una «grande nazione», né prima né dopo, e ciò chiaramente nel senso politico dell'espressione, anche se, nuovamente, nulla esclude una rilettura posteriore di questi concetti in chiave per es. escatologico-messianica, quando il popolo viveva della speranza che il regno davidico sarebbe stato ristabilito se non come grandezza terrena, almeno come regno celeste, escatologico. (cap. V, I, p. 150)

BibliografiaModifica

  • J. Alberto Soggin, Storia d'Israele: Dalle origini a Bar Kochbà, Paideia Editrice, Brescia, 1984.

Altri progettiModifica