Ispettore

titolo attribuito a funzionari con compiti variabili, per lo più volti ad assicurare il rispetto di doveri

Citazioni sull'ispettore.

  • Essere incessantemente sotto gli occhi dell'ispettore significa perdere di fatto la capacità di fare del male, se non addirittura il desiderio di farlo. (Jeremy Bentham)
  • La parola «ispettore» lo faceva impallidire di rabbia. «Ancora ispettori!» era il grido più insistente nelle sue numerose pubblicazioni. Meschini uomini sporchi erano questi ispettori, affermava, con nasi affilati da volpe, dei poveracci, e con la passione per le bustarelle. Stavano sempre a spiare attraverso il buco della serratura, a sorvegliare dalle finestre, si arrampicavano furtivamente su per le condutture, arrivavano attraverso le inferriate, tessevano la rete intorno a tutta quanta l'impresa d'affari. (H. G. Wells)
  • Un buon ispettore non è mai fuori servizio. (La tela dell'assassino)
Distintivo da ispettore della polizia di New York

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica