Isabel Coixet

regista e sceneggiatrice spagnola

Isabel Coixet Castillo (1960 – vivente), regista e sceneggiatrice spagnola.

Isabel Coixet nel 2018

Citazioni di Isabel CoixetModifica

  • [Su Elisa e Marcela] Per me le scene di sesso erano fondamentali nel film. I loro corpi e la loro pelle sono l'unica cosa che li protegge da un ambiente veramente ostile. Mi piaceva immaginare il modo in cui queste due donne senza modelli di riferimento, senza informazioni sulla comunità LGBT, si ponessero l'una nei confronti dell'altra. In che modo andavano avanti? È stato emozionante e divertente lavorare con Natalia e Greta. Sin dall'inizio sapevano cosa avrebbero fatto, ma io ho sempre detto loro: "Se vi sentite a disagio... ci fermiamo. Non è la fine del mondo, troviamo un'altra soluzione creativa". E invece tutto è andato bene.[1]
  • [Su Elisa e Marcela] Perché questa storia e non un'altra? Perché in qualche modo è lei che mi ha trovato. Tutto è iniziato con una foto b/n dei veri protagonisti, queste due straordinarie donne piene di coraggio. E da questa immagine molto forte anche la scelta di girare proprio in bianco e nero quasi per rispettare quel clima. [...] Erano dieci anni che volevo fate questo film e non ci riuscivo. Netflix me lo ha permesso anche quando gli ho detto che volevo farlo in bianco e nero.[2]

NoteModifica

FilmografiaModifica

Altri progettiModifica